• L'unica lista davvero civica fatta da cittadini per Sarzana
Sanità & sociale, Archivio

Aiutiamo Juri a scendere dalle barricate (o la privatizzazione della sanità sarzanese)

di Valter Chiappini, candidato sindaco per Sarzana in movimento

Chissà Juri Michelucci, noto per le “passerelle” quando era Assessore alla Sanità nel nostro comune…

e ora barricadero … 

(cliccare sull’immagine

per ingrandire)

 

… ha il coraggio e l’onestà per rispondere a queste domande:
CHI ha permesso che tutto ciò che non è prestazione sanitaria nell’ASL fosse dato in gestione a privati? Dai trasporti al “multiservice”**? 
CHI ha ceduto in gestione a privati il 90% dei servizi sanitari territoriali?
CHI ha permesso che gli O.S.S. (Operatori Socio Sanitari – gli ex infermieri generici -) fossero gestiti da privati (la ASL 5 ne conta ancora solo una 40ina rispetto ai 2.600 del resto dei territori liguri)?
CHI aveva firmato, anni fa, l’accordo fra Liguria e Toscana per trasformare tutto l’ospedale di Sarzana in un centro di riabilitazione per tutta l’ Italia nord- occidentale da affidare in gestione alla Don Gnocchi?
CHI ha chiuso, una volta fallito il progetto sopra esposto, i nostri reparti di riabilitazione per cederne la gestione alla Don Gnocchi che, con un affitto irrisorio si appropriò di due interi piani di ospedale?
CHI ha ceduto a privati la gestione della centrale di sterilizzazione?
CHI ha tentato, nel 2011, dichiarandolo pubblicamente sui quotidiani, di cedere “pacchetti di prestazioni ortopediche” in gestione ai privati (allora, sotto l’ospedale, e sopra per stendere lo striscione con la scritta “giù le mani”, c’erano solo i comitati civici in difesa della sanità locale)?
CHI ha “ceduto” alla Don Gnocchi gli 80 posti letto di riabilitazione dell’ASL che sono diventati privati “convenzionati”?
CHI ha tagliato centinaia di posti letto e centinaia di operatori della ASL 5 favorendo le “fughe” verso il privato convenzionato?

 

**multiservice: appalto che racchiude diverse tipologie di prestazioni che vengono messe a bando in unica gara.
Ad esempio, per l’ ASL 5, ausiliariato, pulizie, barellieri e O.S.S., ovvero tutte quelle prestazioni che non competono agli infermieri.
Oltre a questo ci sono tutti gli appalti “indiretti” come la ristorazione, il servizio informatico, la manutenzione, i trasporti, l’ingegneria clinica, la sterilizzazione, la guardiania, ecc…

MAPPA GESTIONE PRIVATA ASL5

(Le foto della manifestazione sono del 2012)

 

 

 

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi