• L'unica lista davvero civica fatta da cittadini per Sarzana
Fatti quotidiani, Archivio

…allora è vero!

…la lettera d’invito “PERSONALE” del Sindaco c’è davvero!

Non è gossip cittadino…  …e non è stato facile neppure reperire una copia della lettera, ma c’è.
Ora: già sfruttare un evento come il Festival della mente per dare il massimo risalto alla “visita” del SEGRETARIO del Partito Democratico a Sarzana, spacciandolo per “scrittore”, sarebbe di per sé una scorrettezza politica non da poco, ma mandare inviti “ad hoc”, perchè altrimenti non si capisce perchè a taluni si e ad altri no, per garantirsi le presenze necessarie a far dire che è stato un successo è veramente puerile, Sindaco!
Oramai sappiamo bene che nelle iniziative pubbliche che organizza, fino all’oramai stucchevole “giornata della trasparenza”, potrebbero essere già prenotati i posti con nome e cognome! Truppe, per un motivo o per l’altro, cammellate buone per gli applausi.
Ma poi… non lo sa che “il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi”? E che farsi le pentole in comune, con carta intestata, è una incredibile leggerezza?
O forse no… forse, l’arroganza che oramai contraddistingue questa Giunta ed il suo mandato sono tali da fregarsene bellamente.
Noi non staremo ad utilizzare questa leggerezza politicamente, ma per dovere verso i nostri concittadini ci sentiamo obbligati almeno a sapere da lui tutto di questa vicenda.

<<Al Sindaco Alessio CAVARRA

Oggetto: Interpellanza urgente su inviti all’evento del 2 settembre di presentazione del libro di Matteo Renzi “Avanti! – Perché l’Italia non si ferma”.

Circolano informazioni sul fatto che il Sindaco abbia inviato centinaia di lettere di invito “personali” ai cittadini di Sarzana per invitarli a partecipare all’evento su carta intestata del Comune e, quindi, presumibilmente a carico dei contribuenti sarzanesi.

Risulta altresì che indirettamente sia stato fatto pervenire alle librerie sarzanesi anche il numero di spettatori previsti, stimato in oltre 500, da cui si può dedurre l’invio di un numero ancor superiore di lettere di invito.

Si interpella pertanto il sindaco per sapere:

  • se quanto sopra corrisponde a verità in tutto o in parte

ed in caso positivo:

  • quanto sia il costo a carico del Comune per la stampa degli inviti, l’affrancatura e l’impegno dell’eventuale personale dipendente del Comune.

Sarzana 29 Agosto 2017

Valter Chiappini
Consigliere Comunale Capogruppo
Sarzana in movimento>>

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi