• L'unica lista davvero civica fatta da cittadini per Sarzana
Sanità & sociale, Archivio

ASL5: 2.500.000 euro sottratti allo spreco grazie a Francesco e Valter

Ogni tanto è giusto anche parlare non solo delle battaglie ma anche dei successi che, con tenacia, si riescono a raggiungere.

Nei mesi scorsi, Francesco Battistini e  Valter Chiappini hanno condotto e portato a termine una battaglia contro l’operazione di riacquisto della porzione retrostante la Casa della Salute di Sarzana.

Una operazione immobiliare che sarebbe costata 2.500.000 euro e che doveva portare la ASL5 a riacquistare una porzione di stabile svenduta, nel 2008, a circa 900.000 euro.

Una operazione giudicata da un Documento di Fattibilità della stessa ASL5, fatto elaborare grazie al nostro incalzare costante, non fattibile né sotto il profilo economico (perché avrebbe prodotto un debito quarantennale, a fronte di un mutuo da estinguersi in 10 anni) né organizzativo (perché la superficie dello stabile non avrebbe consentito di allocarvi i servizi dichiarati: Centro Diurno Disabili e Neuropsichiatria Infantile).

Oggi quei 2.500.000 di euro sono disponibili per la comunità spezzina e la ASL5 li sta spendendo nella direzione da noi auspicata:
Finire la struttura di RSA e Hospice di Sarzana
Ammodernare e ristrutturare reparti alla Spezia
Acquistare attrezzature e presidi medici utili

estratto dal Documento che attesta come la ASL5 sta spendendo i 2.500.000 euro che le abbiamo fatto risparmiare
Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi