• L'unica lista davvero civica fatta da cittadini per Sarzana
Territorio & Ambiente, Sviluppo economico, Archivio

Linea demaniale: non giochiamo con il futuro della gente

Ritorna in auge un vecchio tema sollevato da Valter e Francesco nelle sedi in cui hanno modo di esprimersi: quello della Linea Demaniale, tratteggiata in modo “inspiegabilmente” dissimile rispetto a quella della limitrofa Marina di Carrara, con la famosa rientranza che mette a disposizione del privato proprietario della tenuta una striscia di terra di incalcolabile valore. Il problema è che tale “svista” non rispetta i criteri del Codice di Navigazione, art. 28: il demanio a ridosso del mare arriva fino a dove batte l’onda di mareggiata (e le mareggiate degli ultimi anni sono spesso arrivate fino alla litoranea).

Ne consegue che coloro che facessero l’azzardo di acquistare una porzione di tale “svista” rischierebbero, una volta ripristinata la legalità, di vedersela espropriata dallo Stato.

 

 

Si spera che l”incontro (qui) presso la Capitaneria di Porto della Spezia, alla presenza di rappresentanti dell’Agenzia del Demanio e del Provveditorato alle opere pubbliche di Genova, nonché del Comune di Sarzana, porti alla ovvia ridefinizione, e che ciò sia il punto di partenza per la definitiva pianificazione del bistrattato territorio di Marinella.

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi