• L'unica lista davvero civica fatta da cittadini per Sarzana
Sanità & sociale, Archivio

Una sesta sala operatoria all’ospedale san Bartolomeo? A che pro?

Nell’ospedale san Bartolomeo ci sono già 5 sale operatorie attive tutte le mattine dal Lunedì al veberdì.
Di queste una è attiva anche al Sabato mattina e tutti i pomeriggi (ne rimangono 4 libere tutti i pomeriggi e il sabato mattina, ma il problema è che manca il personale per utilizzarele e già oggi quelle attive lavorano pesantemente sotto organico).
Chiudono le sale operatorie per mesi per fare una 6° sala operatoria… perchè?

<<All’assessore Daniele CASTAGNA

Oggetto: interpellanza su chiusura blocco operatorio ospedale san Bartolomeo.

Da alcuni giorni si parla di una ipotesi di CHIUSURA TOTALE del blocco operatorio di Sarzana per non precisati “lavori di ristrutturazione” nel periodo 15 Luglio – 31 Agosto.

Considerato che:

  • la struttura del blocco operatorio non pare avere la necessità di ristrutturazioni di alcun tipo avendo risposto fino ad oggi pienamente alle esigenze della “mission” del nosocomio potendo contare su

° 5 sale operatorie,

° percorsi sporco/pulito e “zona filtro” certificati,

° zona “sub sterilizzazione”,

° magazzini e servizi,

° percorsi ed uscite antincendio;

considerato altresì che il blocco operatorio di Sarzana:

  • opera attualmente in sinergia con il blocco operatorio dell’ ospedale sant’ Andrea di la Spezia, occupandosi degli interventi “in elezione a bassa/media complessità” (programmati), mentre il blocco operatorio di La Spezia opera su interventi in altra complessità, traumatologia ed urgenza/emergenza;
  • si occupa di tutta l’attività delle specialità di Urologia, Oculistica ed Ortopedia presenti solo nel nosocomio sarzanese;
  • attualmente è attivo per interventi in elezione tutte le mattine dal Lunedì al Venerdì su tutte le 5 sale operatorie, il Sabato mattina su una sala operatoria e tutti i pomeriggi su una sala operatoria per le specialità di

° Oculistica

° Chirurgia generale ° Chirurgia plastica,

° Chirurgia senologica,

° Chirurgia flebologica,

° Ortopedia ,

° Urologia;

  • si fa carico di tutte le urgenze per le specialità di Oculistica ed Urologia presenti solo nel nosocomio sarzanese anche con turni di reperibilità notturna e festiva;
  • talora supplisce anche ad interventi destinati al blocco operatorio di la Spezia per la momentanea impossibilità di accettazione se tutte le sale operatorie sono occupate;

preso atto che:

  • non è dato a sapere nulla di ufficiale;
  • presso il sant’Andrea di La Spezia sono in corso lavori di ristrutturazione complessi al fine di dotare il nosocomio di ulteriori sale operatorie e spazi operativi;
  • nel progetto del nuovo ospedale del Felettino sono previste altre 10 sale operatorie che porterebbero il numero totale evidentemente al di sopra delle necessità del territorio;

considerato infine che:

  • la totale chiusura del blocco operatorio di Sarzana comporterebbe

° la riduzione del numero di interventi ed il conseguente allungamento delle liste di attesa con sicura migrazione di utenti verso altre ASL e territori,

° l’impossibilità di intervenire su urgenze urologiche ed oculistiche;

  • per “chiusura totale per ristrutturazione” si presuppone un intervento strutturale complesso e profondo e, quindi, con costi elevatissimi che attualmente non paiono giustificati e giustificabili;
  • il blocco operatorio è il “motore” di tutta l’attività chirurgica del nosocomio;

si interpella l’ Assessore per sapere:

  • se è al corrente dell’ipotesi di “ristrutturazione” del blocco operatorio di Sarzana ed in quali termini;
  • in caso contrario se è intenzionato a chiedere informazioni, e riferire in merito al Consiglio comunale sulle effettive intenzioni dell’azienda ed in caso positivo su:

° motivazione, dettagli e costi della ristrutturazione

° cronoprogramma

° eventuali soluzioni alternative per rispondere alla richiesta di interventi in elezione

° eventuali soluzioni alternative per rispondere ad urgenze chirurgiche Urologiche ed Oculistiche, nonché in caso di momentanei sovraffollamenti del blocco operatorio di la Spezia.

Sarzana 22 Aprile 2017

Valter Chiappini
Consigliere Comunale Capogruppo
Sarzana in movimento>>

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi